Palio Cui Ciucci

La corsa degli asini-Cibo e tradizione

Non sarà conosciuto come il ben più noto Palio di Siena, ma per gli abitanti di Laino Borgo costituisce, comunque, un vanto, di cui andare orgogliosi. Parliamo del Palio “cui Ciucci”, che si correrà oggi nel piccolo borgo che sorge sulle rive del Lao. E come nella città toscana, anche a Laino Borgo la sera precedente la corsa si svolge la tradizionale “cena della vigilia”, durante la quale si mangia e si beve tutti insieme In attesa, ovviamente, della gara, che vede il coinvolgimento emotivo di tutto il paese. Va detto che la corsa si considererà vinta se uno dei ciucci completerà i tre giri di campo previsti. E’ considerato vincitore, però, anche il cosiddetto ciuccio scosso, vale a dire il ciuccio che taglierà il traguardo per primo (dopo i regolamentari tre giri di campo) senza relativo fantino. Il vincitore della gara sarà decretato dalla giuria, solo dopo aver verificato la regolarità della corsa. In caso di squalifica del presunto vincitore, la vittoria sarà assegnata al secondo arrivato o, in caso di ulteriore squalifica, al terzo. Se anche per quest’ultimo, però, dovessero verificarsi delle irregolarità, si ripeterà la corsa. In ogni caso, la gara sarà ritenuta valida qualora due ciucci, con o senza fantino, avranno tagliato il traguardo.

Fonti testi: http://www.abmreport.it/news/6085-laino-borgo-appuntamento-con-il-palio-cui-ciucci.html 

Fonti immagini: https://www.facebook.com/Palio-cui-ciucci-contrada-cagghienti-1746320115485957/photos/a.1747379708713331/1747400902044545

Indirizzo

Non disponibile 87014 Laino Borgo

INFO & CONTATTI
Non disponibile
Non disponibile
Non disponibile
ORARI
12 e 13 Agosto
SERVIZI
Non disponibile
EnglishItalian