Festa della Pita

L'albero protagonista

La festa della Pita o, in italiano, dell’abete, è un’antica ricorrenza del paese di Alessandria del Carretto, risalente al ’600, che si svolge in varie fasi ed è direttamente legata alla celebrazione del 3 di maggio del suo santo patrono, Alessandro Papa Martire, a cui viene dato in dono un abete bianco. La seconda domenica di Aprile, nelle montagne del Massiccio del Pollino del confine calabro-lucano, un abete (pitë nel vernacolo alessandrino) di almeno due metri, il più possibile diritto, viene scelto, abbattuto, diviso in due parti, il tronco e la cima, e infine ripulito. Successivamente, l’ultima domenica, sin dal mattino presto, l’albero viene preparato per essere trasportato a braccio fino al paese. Al tronco vengono attaccati dei bastoni (tire) con alcune corde particolari, fatte di rami attorcigliati, per poggiare spalle e mani per il traino. Il trasporto è coordinato dal cosiddetto “vogatore”, il quale sta sul tronco, incita i tiratori e dà direttive affinché i movimenti siano sincronizzati, mentre tutto il tragitto è accompagnato da cibo, vino, canti tradizionali, balli e dal suono di organetti, ciaramelle, tamburelli e zampogne. Si giunge in paese la sera, tra i festeggiamenti, nella piazzetta S. Vincenzo. Il mattino del 3 maggio la cima, addobbata con doni e prodotti tipici, viene unita al tronco, pulito già dal giorno precedente, e cominciano le operazioni per issare l’albero, che diventa un albero della cuccagna: chi scala e raggiunge la cima si appropria dei doni. Una volta tirata su la “pitë”, suona la campana che dà inizio alla messa, poi alla processione e, subito dopo, iniziano i tentativi di salita dell’abete, con il solo uso di braccia e gambe, per raccogliere i premi. A conclusione, la “pitë” viene buttata giù. La sua caduta è salutata con un applauso e tutti i presenti ne prelevano un rametto con le foglie come ricordo di S. Alessandro.

Fonti testi: http://www.turiscalabria.it/website/?lang=it&categoria=/cosa-fare/riti-tradizioni/arte-tradizioni-popolari/&view_type=s&id=746&title=la-festa-della-pita.html 

Fonti immagini: https://www.facebook.com/NicodemoMisitiStorieMemorie/photos/basw.Abrw4KHvDdytU9O1ijbULmcF8eJ7riDVzGlpHqWdr1X2ymmfm7EF84Ho5iq8erop6UmuUV3ltA-sNEhwcDgvqfZRK9mOGCWg9zI3b3cLonFiQpcLYgtXpDSmnkdHHiw1qyR0Ja98YsFSfmughsl2m191HFGY3nH_7GTkrHUjnrxTD31JGQKDP3VH1N81By-TDzs/1247795541955143/?opaqueCursor=AbpCvmdfGpICnCDPReS323iXMhFpRVHgPvSE_Bb3UDO-uRCyUGvCm1Q8n73U2JQRXoqgKUmUIoae_XuY5xnw6c41BwvCgsca_tSsqX3t_m_Wn0FXeIzz5qNsE3d2lFlXVccmMt7gsFq2IBXjRp2-eJpkG_UvqbVXZjhE8TvE9WfewzQq6Yw3jytPORmk9TSG-p6UtvfQPsZEVYv-yK0aAQin-5J16zS_9jfu_HwaVvesjuK_ztGP4vGX0sW6edmdTUkNEQtljMxyEQToOEwnWad4J2UmFPo9ezbeH3Q7KXEzCDFcPwZvBj-jTTqwRcpF9W_cqJxQuXvS8M1pPB2HcFcIwExoABo4G1s0C3F4LgyN41_PuXU1ZAs3EDs6GZ8_ur3HXETqXRvQ5Y5woOl25cTt2KHIWOn_j7AK_wV9_dxPeozEo612roClj-J67v9ZLrZnXTytuUbXhUI3gevl1Q5YxBoleAtojPRecx6te83A3vxaZy5hTITZ_HtvRuV-fQjtK_ayaK8yrubPxqcQtbYZbyGEfBNwv3A5zCMqV1GEH55v_fZ187sLKQ0TdVcVIvbbrrc6NJIvh1PFcHPpo8tch6vIub8cxa_GdaMTRZwyFmG04ACSAqOQ5y1jPRW3zF--UE3xr4wOUVD6RnMjyum1L0F-dUHwG48Lofxf_Enbt2C67QucD2A1W3I-nUW2fHV1gKKDHyOqcvw-C4pbQCajY0ln9e91hOejqbpfn70NDnN5JkdSOrndJlCHqjjlSv1oN7LER0QHcgmaYiBs_-ZXNvNUyNDZSsS1WsWXL0wkQwrrF_Qp6uG2Y20U0yX9Aqm0x3jntpTFCpWYNrvCKVal7ROAuUc3HulQ-ItcP5GPEGRbOr9MWy3e_KCakQ28WjntVHGWxBDW0joTPCyiRhvMbJvAdhDv4ZcW38GxEpNficKWVJcl9bNZie47_QmxI2IhkuoIjgeRLRYD-Vv5a3pCapOXZZDztdQbMV4xrzqMBQ

Indirizzo

Non disponibile 87070 Alessandria del Carretto

INFO & CONTATTI
Non disponibile
Non disponibile
Non disponibile
ORARI
3 Maggio
SERVIZI
Non disponibile
EnglishItalian