Versante Lucano

Valsinni

Valsinni L’antica Fabalis, esistente già nell’XI secolo, fu feudo dei Sanseverino, dei Vivacqua e dei Morra. Di questi ultimi faceva parte Isabella Morra, giovane poetessa uccisa ferocemente nel 1576 dai suoi fratelli per via dell’amore proibito con Diego Sandoval De Castro. Il castello della sfortunata Isabella che qui componeva i suoi versi esiste tuttora e …

Valsinni Leggi altro »

Teana

Teana Le sue origini non sono note. Qualcuno ipotizza che fosse la sede estiva della Scuola Pitagorica. Certa è la presenza dei longobardi e dei monaci basiliani che qui eressero due monasteri. Fu feudo dei Sanseverino, dei Missanello e dei Donnaperna. Nell’800 sorsero il Pio Istituto di Prestiti e Risparmi per Operai ed Agricoltori e …

Teana Leggi altro »

Terranova di Pollino

Terranova di Pollino Le prime notizie sulle sue origini risalgono al ‘500. Meritano una visita i luoghi di culto (Santuario della Madonna della Pietà, Chiesa di S. Francesco da Paola, Cappella di S. Maria delle Grazie, Cappella di S. Antonio, Cappella di S. Rocco), l’antico Palazzo Rusciani, i ruderi dei molini ad acqua. Nei dintorni …

Terranova di Pollino Leggi altro »

Rotonda

Rotonda Feudo dei potenti Sanseverino, forse trae il suo nome dalla conformazione circolare dell’antico abitato. Qui pernottò Garibaldi nel 1860. Rotonda è ricca di risorse storiche e paesaggistiche: il Santuario di S. Maria della Consolazione, la Chiesa Madre, la Chiesa del SS. Rosario, la Chiesa di S. Antonio, la Chiesa di S. Carlo Borromeo. Numerosi …

Rotonda Leggi altro »

San Costantino Albanese

San Costantino Albanese E’ tra i paesi di tradizione arbëreshë, forse fondato dai profughi coronei provenienti dalla Grecia. Nel centro storico c’è una delle isole linguistiche albofone dell’area del parco. Da non perdere la Chiesa dei SS Costantino ed Elena, la Chiesa della Madonna della Stella, la Chiesa della Madonna delle Grazie e il Santuario …

San Costantino Albanese Leggi altro »

San Giorgio Lucano

San Giorgio Lucano Ufficialmente il centro sorse nel ‘600 dopo la cacciata degli abitanti di origine albanese fuggiti da Corone che qui si erano insediati vivendo di pastorizia. Tra i molti luoghi di interesse si ricorda il Santuario della Madonna del Pantano, la Chiesa Parrocchiale, la Cappella della Madonna delle Grazie, i palazzi storici (Zito, …

San Giorgio Lucano Leggi altro »

San Paolo Albanese

San Paolo Albanese Il paese, forse nato a seguito della cacciata dei profughi albanesi per mano del principe Pignatelli, riserva al visitatore numerosi luoghi di interesse: la  Chiesa Madre dell’Esaltazione della Croce, la Cappella di S. Rocco e quella su S. Francesco, i palazzi storici (Smilari, Blumetti), gli antichi mulini (Blumetti e Affuso) e la …

San Paolo Albanese Leggi altro »

San Severino Lucano

San Severino Lucano Questo pittoresco borgo sorto alla fine del ‘400 porta il nome della potente famiglia lucana, proprietaria di numerosi feudi in Basilicata. Qui i Cistercensi promossero un grande sviluppo rurale. Durante il brigantaggio il paese fu teatro delle orribili repressioni del Capitano Gennaro Iannarelli. Tra i maggior luoghi di culto ricordiamo il Santuario …

San Severino Lucano Leggi altro »

Viggianello

Viggianello Non è certo se in età greco – romana sia stata sede di insediamenti. Di certo la zona fu soggetta all’evangelizzazione dei monaci bizantini. In questo pittoresco borgo sono davvero numerosi gli edifici di culto da visitare. Tra questi ricordiamo la Chiesa di San Francesco di Paola, la Cappella S. Maria della Grotta e …

Viggianello Leggi altro »

Senise

Senise Sorto in epoca normanna, il paese conserva molti edifici di grande interesse storico e architettonico: la Chiesa di S. Francesco (1270) con il pregevole polittico di Simone da Firenze, la Chiesa dei Cappuccini, il municipio, Torre Capalbo e gli antichi palazzi gentilizi (Barletta, Marcone, Donnaperna, Fortunato). Tra le risorse naturalistiche del luogo vi è …

Senise Leggi altro »

EnglishItalian