Sant'Agata-d'Esaro_m

Sant'Agata d'Esaro

Il paese sarebbe sorto nel periodo degli assedi di Roberto il Guiscardo (VI-XI sec.). Tra i luoghi di maggior interesse storico ricordiamo il convento e il chiostro di S. Francesco di Paola. Sarebbe stato lo stesso santo ad indicare ai frati il luogo dove edificare il convento. Presentano interessanti elementi storici anche la Chiesa Madre dell’Annunziata, la Chiesa di S. Maria delle Grazie e quella di S. Lucia. Da non perdere le spettacolari Gole e cascate dell’Esaro, la roccia Tavola dei briganti, i singolari blocchi in pietra detti il Dito del Diavolo e l’incantevole Grotta della Monaca. 

Foto: ondadurto.info

VERSANTE
Versante Calabro
ABITANTI
1.736
ALTITUDINE
461 m s.l.m.
INFORMAZIONI
comune.santagatadiesaro.cs.it
EnglishItalian