Parco Barbattavio

Parco Barbattavio :luogo ideale per l'attività fisica

Il Parco Barbattavio, tra i 750 e 800m dal Livello del mare, oggi ribattezzato Parco Angelo Guarino, di proprietà comunale, si estende per circa 9 ettari; è un luogo ideale per l’attività fisica viste le eccellenti condizioni climatiche qui presenti e grazie anche agli impianti sportivi che ospita: campo di calcio, di tennis, pallavolo e bocce, ma soprattutto è un’area di notevole pregio ambientale dove tra il comune Carpino nero (Ostrya carpinfolia) e la Roverella (Quercus pubescens), è possibile trovare anche specie vegetali rare quali: il Ciliegio selvatico (Prunus avium), il Melo ibrido (Malus florentina) con i suoi piccoli frutti dal buon sapore profumato, ma solo dopo che il loro colore diviene bruno e la consistenza molle, l’Orchidea di Provenza (Orchis provincialis) la cui infiorescenza raggruppa da 5 a 30 fiori di colore dal bianco crema al giallo chiaro, l’Elleborina (Epipactis helleborine), il Ciclamino (Cyclamen hederyfolium), il Pungitopo (Ruscus aculeantus) arbusto sempre verde utilizzato non solo come ornamento ma anche nella medicina popolare, la Sanguinella (Cornus sanguinea) con i suoi fiori bianchi e profumati e anche qualche Cardo pallottola (Echinops siculus) con l’infiorescenza di colore blu metallico formata da numerosi piccoli fiori riuniti a formare una struttura sferica che può arrivare a 5 –6 cm di diametro e l’Iperico, chiamata comunemente erba di S. Giovanni (Hypericum perforatum), pianta officinale sempre verde conosciuta nei tempi antichi soprattutto per le sue proprietà antidepressive.

Fonti testi: https://www.visitfardella.it/parco-barbattavio/ 

Fonti immagini: web

Indirizzo

Fardella 85034 Fardella

INFO & CONTATTI
Non disponibile
Non disponibile
Non disponibile
ORARI
Non disponibile
EnglishItalian