Convegno Festa del Grano Verbicaro

Festa del Grano Bio

Sabato 30 e Domenica 31 Luglio, si è svolta a Verbicaro, paese del Versante Calabro del Parco Nazionale del Pollino, la prima edizione della Festa del Grano Bio.
L’evento, organizzato dalla Pro loco di Verbicaro, ha attirato turisti e curiosi che hanno avuto la possibilità di degustare prodotti tipici del luogo di produzione locale.

Ha aperto l’evento il convegno dal titolo “Il grano: la coltivazione autoctona; quale futuro”, moderato da Nicoletta Toselli, delegata comunicazione UNPLI Provincia di Cosenza.

Dopo i saluti del sindaco di Verbicaro, Francesco Silvestri e del presidente della Pro loco, nonché produttore di grano bio, Giuseppe De Giorgio, sono seguiti gli interventi degli ospiti: Luca Pignataro (presidente CIA Calabria Nord), Antonello Grosso La Valle (presidente Unpli Provincia di Cosenza e Cons. Nazionale), Fabio Petrantuono (presidente Ass. Apicoltura Verbicaro), Angela Barbiero (componente del Consiglio Direttivo dell’Ente Parco), Gianluca Gallo (assessore all’Agricoltura Regione Calabria) e Angelo Napolitano (Presidente di Visit Pollino).

Durante il convegno si è parlato dell’importanza della biodiversità, dell’agricoltura in genere e del turismo rurale che si uniscono. Il connubio tra questi elementi è importante sia per l’economia, sia per mantenere vivo il territorio.

I concetti di agricoltura, turismo, cultura e ambiente interconnessi. Grazie all’Ente Parco gli operatori del territorio hanno iniziato a fare rete e tramite la creazione delle proposte di viaggio offerte da Visitpollino.it vengono messe a disposizione delle offerte turistiche che toccano tutti e quattro gli ambiti.

“Siamo pazzi a non ricordarci che ci circonda un paesaggio fantastico, che abbiamo delle tradizioni gastronomiche e culturali meravigliose. Non le raccontiamo abbastanza, però la strada è aperta.” Queste sono state alcune delle parole del presidente di Visit Pollino, Angelo Napolitano. “Il turismo fa sintesi nel momento in cui riesce a generare presenze che portano il viaggiatore a vivere il territorio, generando economia e raccontando il nostro territorio. Il turismo quindi diventa strumento per raccontare chi siamo, attraverso anche le realtà locali.”

Dopo il convegno gli ospiti hanno visitato il museo del vino e della vita contadina, dove le volontarie della Pro Loco hanno raccontato la storia del luogo e degli antichi mestieri.

Lungo corso Umberto sono stati allestiti dai produttori locali che hanno esposto e fatto assaggiare i loro prodotti.

Le due serate sono state allietate dalla tipica musica folkloristica tradizionale e dai prodotti del territorio del Parco Nazionale del Pollino come pasta e pane di grani antichi e vino verbicarese.

EnglishItalian