Lauria_m

Lauria

Sorta intorno al 400 a. C. fu terra di conquista di Longobardi e Saraceni. Fu l’imperatore Michele a liberarla da questi ultimi. Il nome le fu dato da Guglielmo il Normanno. Tra storia e natura, qui sono molti i luoghi da non perdere: Santuario Madonna dell’Armo, Chiesa di S. Nicola di Bari con le spoglie del Beato D. Lentini, Chiesa di S. Giacomo Apostolo, Monastero di S. Antonio dei Frati Cappuccini, Chiesa dell’Annunziata e Palazzo Viceconti. Da non perdere i resti del castello Ruggiero, di età medioevale, il Monte Alpi, le sorgenti minerali La Calda e la cerreta Malboschetto.

Foto: ungiroinbasilicata.it

VERSANTE
Versante Lucano
ABITANTI
12.092
ALTITUDINE
430 m s.l.m.
INFORMAZIONI
comune.lauria.pz.it
EnglishItalian