Eco-Museo dell’Antica Filanda Filardi

Un ecomuseo per (ri)scoprire le tradizioni manifatturiere di Civita

L’Ecomuseo dell’Antica Filanda di Civita, lungo il fiume Raganello, è un complesso di archeologia industriale tessile che ha funzionato, per lungo tempo, sfruttando l’energia idraulica prodotta dal salto d’acqua di due grosse vasche. L’opificio ha un notevole valore storico, sia per le implicazioni socio-economiche che la sua attività ha avuto sulla comunità di Civita, sia per il rapporto col sistema produttivo rurale nell’area del Pollino. Il Museo della Filanda Filardi (dal nome della famiglia proprietaria), introduce il visitatore alla conoscenza dell’antica arte manifatturiera della lavorazione della lana, che a Civita ha avuto una funzione sociale importantissima. L’edificio è strutturato in tre ambienti: l’ex depuratore cittadino, che funge da zona di accoglienza e biglietteria; gli ambienti dell’opificio, che costituiscono il cuore del museo, dove è possibile vedere l’intero ciclo produttivo, grazie al recupero integrale dei macchinari e degli utensili che ne consentivano lo svolgimento; infine, il mulino ad acqua, adiacente alla filanda, dove sono stati allestiti una serie di pannelli informativi. L’Ecomuseo dell’Antica Filanda offre visite guidate, pacchetti didattici per le scuole e i gruppi di visitatori e laboratori intensivi.

Fonti testi: https://www.ansa.it/viaggiart/it/place-16414-ecomuseo-dell-antica-filanda.html 

Fonti immagini: https://www.calabriaonweb.it/news3/cultura/857-la-filanda-di-civita-museo-di-archeologia-industriale

Indirizzo

Via Ponte del Diavolo 87010 Civita

INFO & CONTATTI
Non disponibile
Non disponibile
Non disponibile
ORARI
Non disponibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.