Acquaformosa

Il paese fu fondato dai profughi albanesi, come molti altri centri lucani e calabresi del parco dove le tradizioni arbëreshë sono ancora fortemente radicate (es. le “Vallje”, danze in costume tradizionale albanese durante il Carnevale). Sono da visitare i resti del Monastero dei Cistercensi del 1195, il Santuario di S. Maria del Monte, la Chiesa di S. Giovanni Battista, la Chiesa della Concezione e quella dell’Addolorata. Non mancano pregevoli esempi di edilizia civile. Numerose le risorse naturalistiche: i boschi Taverna e Finghilisi, i pini loricati di Timpone del Pino e diverse sorgenti.

VERSANTE
Versante Calabro
ABITANTI
1.007
ALTITUDINE
756 m s.l.m.
INFORMAZIONI
acquaformosa.asmenet.it
EnglishItalian